Dal vampiro di “Twilight” all’alter ego di Bruce Wayne. Robert Pattinson sembra destinato a mantenere l’aura da bel tenebroso sul grande schermo, raccogliendo il ruolo forse più ambito nel mondo dei cinecomic.

La Warner Bros avrebbe ormai sciolto gli ultimi dubbi: Robert Pattinson sarà il nuovo Batman. Lo rivela il portale Deadline, secondo cui l’attore diventato famoso per la saga di “Twilight” sarebbe stato scelto una volta per tutte dopo un ultimo screen test. Sarà quindi lui il protagonista di “The Batman”, il reboot sul mitico supereroe di Gotham che arriverà nei cinema nel 2021 per la direzione di Matt Reeves.

Ti potrebbe interessare anche: “Rambo: Last Blood”, il trailer: Stallone invecchia ma non molla

Lo stesso Reeves, stando alle indiscrezioni, si sarebbe esposto in favore di Pattinson. Gli studios sarebbero stati tuttavia indecisi fra lui e Nicolas Hoult, attore già visto nella serie di cinecomic degli “X-Men” – interpreta Bestia – e quest’anno protagonista del biopic “Tolkien”. La Warner avrebbe voluto vederli per un’ultima volta nel costume di Batman prima di decidere.

Pattinson
Matt Reeves, regista di “The Batman”

È decisamente un momento d’oro per Robert Pattinson. L’ex vampiro è ormai cresciuto e ora partecipa sempre più a produzioni importanti. Sarà, fra le altre cose, nel cast di “Tenet”, il prossimo kolossal di Christopher Nolan. Per quanto riguarda “The Batman”, dagli studios fanno sapere che non si tratterà di un prequel rispetto ai film dell’universo condiviso di World of Dc. Pattinson firmerebbe per “almeno tre film“, che costituirebbero una saga a sé stante. È ancora mistero fitto sul plot e sul resto del cast.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here