È stato uno dei casi di cronaca più gravi del 2007, capace di calamitare l’attenzione dell’opinione pubblica mondiale. Ora la scomparsa della piccola Maddie McCann sarà raccontata in una docu-serie disponibile da domani su Netflix.

Oggi il colosso dello streaming ha pubblicato online il trailer ufficiale de “La scomparsa di Maddie McCann”. Si tratta di una serie in formato documentario e incentrata proprio sulla vicenda della bambina inglese, scomparsa la sera di giovedì 3 maggio 2007 a Praia de Luz (Portogallo). Maddie allora aveva appena tre anni e si trovava in vacanza con i genitori. Da allora non è stata mai più ritrovata, nonostante la mobilitazione dei coniugi McCann e indagini durate per anni.

Ti potrebbe interessare anche: Michael Jackson, BBC prepara documentario anti-“Leaving Neverland”

Il progetto è stato commissionato nel 2017 e si compone delle interviste a più di 40 collaboratori raccolte in 120 ore di girato, video d’archivio e ricostruzioni del caso. A intervenire sono soprattutto investigatori, giornalisti e anche amici della famiglia McCann. Tuttavia non si vedranno i genitori della piccola Maddie ovvero Kate e Gerry McCann.

“La scomparsa di Maddie McCann” è diretto da Chris Smith ed è prodotto da Pulse Films e Paramount Television, con Emma Cooper e Thomas Benski come produttori esecutivi. Sarà possibile vederla sulla piattaforma Netflix da domani 15 marzo.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here