Una graduatoria permanente, aggiornata ogni anno, che definisce la classifica delle migliori gelatierie artigianali del globo: è il primo ranking mondiale del gelato, lanciato dal Gelato Festival in occasione del suo decimo anniversario e presentato alla 40esima edizione del Sigep che si chiude oggi alla Fiera di Rimini. A regime punta a mappare le oltre 100 mila gelaterie al mondo.

Il Gelato festival world ranking, questo il nome della maxi classifica, debutta con un censimento di 385 gelatierie artigianali, di cui 117 stranieri, provenienti da tre continenti. Chi raggiunge un punteggio particolarmente alto lo vedrà tradotto in “corone”, da una fino a un massimo di cinque. Attualmente, sono 23 i gelatieri “coronati”: di questi, sedici hanno conquistato una corona, cinque le due corone (Massimiliano Scotti, Francesco Mastroianni, Bella Gelateria, Fabrizio Fenu e Paolo Pomposi) e due le tre corone: si tratta del romano di origini calabresi Eugenio Morrone e della veronese Giovanna Bonazzi.

gelaterie artigianali

Potrebbe interessarti anche: “Arancini e cannoli nel mondo”: ecco la scommessa di due fratelli catanesi

Il ranking coinvolge i gelatieri che negli ultimi dieci anni hanno partecipato al Gelato Festival, ma non solo. Comprende per ora anche quelli che hanno preso parte in passato al Gelato World Tour, partner della manifestazione, e coloro che stanno proseguendo il cammino per accedere alla finale del Gelato Festival World Masters 2021, torneo internazionale di categoria con partner Carpigiani e Sigep-Italian Exhibition Group.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here