Non solo la interpreterà nel film “Judy” in uscita quest’anno, ma addirittura seguirà le sue orme. Renée Zellweger canta i brani di Judy Garland anche i quello che, a tutti gli effetti, diventa un album da solista.

Non si può definire altrimenti la colonna sonora dell’attesissimo “Judy”, biopic sulla mitica attrice protagonista, da ragazzina, de “Il mago di Oz” (1939). Il disco uscirà il prossimo 27 settembre esattamente come il film, nel giorno del cinquantenario della morte prematura di Judy Garland (nel 1969). Sarà peraltro pubblicato su Decca, da sempre etichetta della cantante.

Ti potrebbe interessare anche: Addio a Doris Day: è stata l’unica e vera “fidanzata d’America”

Basato sulla storia vera degli ultimi concerti di Judy Garland a Londra alla fine degli anni ’60, il film vede Renée Zellweger prestare la sua particolarissima voce in un album unico. È impressionante anche la sua trasformazione fisica, per cui, stando a quanto rivelato dalla stessa attrice premio Oscar, ci sarebbero volute “più di due ore di trucco al giorno“.

“Ho detto chiaro e tondo a Renée che non stavo cercando di ricreare la voce inimitabile di Judy Garland, ma volevo che Renée facesse proprie queste canzoni e lei lo ha fatto ottenendo un effetto elettrizzante“, ha spiegato il regista Rupert Goold.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here