La Luna va all’asta a New York: in vista del 50esimo anniversario dello sbarco, Christie’s mette all’incanto il 18 luglio ben 200 cimeli che celebrano le missioni Nasa degli anni Sessanta e Settanta.

Tra foto autografate, mappe e macchine fotografiche, il vero pezzo forte, con una stima tra i sette e i nove milioni di dollari, è il manuale di bordo dell’Apollo 11: fu usato da Neil Armstrong e Buzz Aldrin per portare il modulo Eagle sulla superficie della Luna nel luglio 1969.

Ti potrebbe interessare anche: La Nasa apre le porte della Stazione spaziale internazionale ad aziende private e turisti

Il libro, riporta Christie’s, ha ancora tracce di polvere lunare e quasi 150 annotazioni a mano “in diretta” degli astronauti, tra cui le coordinate dell’Eagle sulla superfine lunare a pochi minuti dall’allunaggio. «È il primo esempio di scrittura umana su un corpo extraterrestre», afferma la casa d’asta notando l’unicità del cimelio: «Le prossime missioni umane saranno completamente digitalizzate: l’esistenza di nuovo un documento simile è altamente improbabile».


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here