Politica

Elezioni europee, Berlusconi: “M5S come i comunisti, mi ricandido”

Silvio Berlusconi annuncia la candidatura alle elezioni europee del 26 maggio 2019. La sorprendente notizia è data dallo stesso ex-premier da Quartu, in Sardegna, dove si trova per una due-giorni elettorale per le suppletive del collegio della Camera. Berlusconi ha ottantadue anni, ma questo non lo frena: "Alla bella età che ho, ho deciso per senso di responsabilità di andare...

Riforma Coni, passo indietro del Governo: “Nessuna ingerenza”

Si sono da poco conclusi quelli che sono stati definiti come gli "Stati generali dello sport" italiano. A Roma, presso il Palazzo H, si sono riuniti i vertici del Coni con rappresentanti del Governo. In ballo era la discussione della riforma dello sport, annunciata nel testo della legge di Bilancio e che non piaceva ai vertici federali. Dopo settimane...

Ecco perché Di Maio dovrebbe essere espulso dal M5S secondo De Falco

"Di Maio deve assolutamente cambiare rotta, sta perdendo l’elettorato. Secondo il nostro codice etico, chi fa perdere voti al Movimento va espulso. È Di Maio che dovrebbe esser espulso dal M5S, non io". A parlare è Gregorio De Falco, senatore appena espulso dal M5S, che oggi è stato ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1. "Di Maio ha...

Usa: morto William Blum, il politologo che piaceva a Bin Laden

Una vita intera all'insegna della dissidenza contro la politica statunitense, sia interna che estera. Ma, infine, una fama che giunge solo per il plauso dell'uomo più ricercato al mondo. Questo è stato l'incredibile destino di William Blum. Il giornalista e storico statunitense è morto ieri all'età di 85 anni ad Arlington (Virginia). Nato a Brooklyn nel 1933 da una famiglia...

Berlusconi, Corte Cedu archivia il ricorso dell’ex premier su legge Severino

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha deciso, con una sentenza emessa a maggioranza a Strasburgo, di cancellare dal ruolo il ricorso di Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia ed ex presidente del Consiglio, contro il decreto del 2012 che ne aveva determinato l’incandidabilità alle elezioni e che aveva portato successivamente alla sua decadenza da senatore. La Corte ha preso...
Kundera

L’insostenibile leggerezza dell’esilio: la Repubblica ceca “rivuole” Kundera

Dopo quarant'anni, la Repubblica ceca potrebbe finalmente riabbracciare uno degli scrittori più importanti della sua storia. Il premier ceco, Andrej Babiš, ha infatti offerto a Milan Kundera il ripristino della cittadinanza che gli è stata tolta nel 1979. L'incontro tra i due sarebbe avvenuto lo scorso weekend a Parigi, dove il primo ministro si è recato per la celebrazione dell'armistizio...

Ritratto di una first lady: Michelle Obama contro i pregiudizi

Mai l'autobiografia di una ex-first lady è stata più attesa. Aggiungiamo che nessuna è stata nemmeno attesa con così tanta ragione. Arriva oggi nelle librerie "Becoming. La mia storia" (ed. Garzanti 2018, 400 pp.), il libro di memorie di Michelle Obama. La consorte di Barack Obama - presidente degli Usa dal 2009 al 2017 - è diventata senza dubbio una...

Usa, elezioni midterm: al Congresso possibile “onda blu” dem

Midterm - I democratici avanzano lentamente alla Camera, i repubblicani dovrebbero mantenere la maggioranza al Senato, ma con gran parte dei seggi chiusi. In America è ancora too early to call per decretare l'esito delle elezioni di Midterm Forte l'affluenza per le elezioni di midterm, a giudicare dall'estensione dell'apertura dei seggi dove all'orario previsto per la chiusura restavano consistenti file...

La Lega vola sulle ali dei 5stelle

La Lega di Matteo Salvini vola alto sulle ali dei 5stelle di Lugi Di Maio. Cinque mesi di Governo rendono possibile l’impossibile In un Paese tormentato dal razzismo e dalla discriminazione, ampiamente alimentate dalla Lega, il Movimento cinque stelle è riuscito nell’impresa sfuggita persino a Silvio Berlusconi: portare il Carroccio al 30% dei consensi. Stando a dati Ipsos, infatti, i...

L’identità è un valore di sinistra? L’analisi di un liberal controcorrente

Ormai non ci sono più dubbi in merito: dovendo definire la fase storica che stiamo vivendo, potremmo tranquillamente parlare di “era del populismo”. L’elezione di Donald Trump alla presidenza degli USA e l’ascesa, in mezza Europa, di partiti a dichiarato orientamento anti-sistema ci pongono di fronte a un momento di incertezza e di pesanti interrogativi. Prima di tutto, circa...

Vieni a scoprire i nostri profili social!

PrimepaGine - L'informazione vola ©2018 - Privacy Policy